logo

L’ASCOA è un’associazione apartitica, senza scopo di lucro, che si occupa di varia attività, tutte prettamente rivolte alle piccole medie – imprese nonché ai singoli professionisti che hanno bisogno di consulenza e formazione costante.

L’ASCOA è rappresentata da tre componenti nel Consiglio Camerale della Camera di Commercio di Reggio Calabria, e da un componente in Giunta.

Nello specifico l’associazione, attraverso le figure professionali inserite nelle sedi di Locri e di Siderno, si occupa di:

  • organizzare e direzionare iniziative necessarie ed utili per assicurare la partecipazione attiva delle categorie rappresentate, all’elaborazione della politica economica e sociale nella provincia e nell’eventuale maggiore o minore territorio
  • rappresentare e tutelare la piccola e media impresa, sia essa operante nel settore del commercio, dell’artigianato, dei servizi in genere o anche nel settore dell’agricoltura e, in ogni caso, i lavoratori autonomi in genere e i pensionati, in ogni sede e per qualsiasi motivo; tutelare gli interessi delle categorie degli iscritti anche attraverso la rivendicazione della loro presenza in tutti gli organismi pubblici locali, enti, organi, commissioni o congressi nei quali la loro rappresentanza è legittimata o solo semplicemente ammessa da leggi, regolamenti, disposizioni particolari o da semplici usi o consuetudini
  • promuovere e studiare iniziative che tendano allo sviluppo, alla formazione professionale e culturale, alla difesa, all’assistenza economica, tecnica, morale e sociale degli iscritti attraverso assegnazioni di premi e contributi
  • studiare e risolvere problemi economici, tecnici e sociali delle categorie degli iscritti, anche attraverso la stipula di accordi convenzionali
  • organizzare e direzionare iniziative necessarie ed utili per assicurare la partecipazione attiva delle categorie rappresentate all’elaborazione della politica economica e sociale della Provincia, nonchè l’organizzazione di convegni, corsi di aggiornamento, di qualificazione e riqualificazione professionale anche attraverso l’istituzione di scuole di specializzazione di ogni ordine e grado, ed ogni altro tipo di incontro necessario o utile per lo sviluppo delle categorie degli iscritti
  • stipulare contratti collettivi di lavoro
  • svolgere azioni pubblicitarie, di studio e ricerche di mercato, manifestazioni fieristiche e ogni altro mezzo promozionale ritenuto idoneo
  • offrire consulenza tecnica finalizzata anche alla nascita di nuove attività imprenditoriali
  • fornire attività di informazione, di consulenza e di assistenza alle imprese per il reperimento e il miglior utilizzo delle fonti finanziarie, nonché le prestazioni di servizi per il miglioramento della gestione finanziaria delle stesse imprese
  • promuovere e studiare iniziative, utilizzando programmi nazionali, regionali e comunitari che tendano allo sviluppo, alla formazione professionale, culturale, alla difesa, all’assistenza economica, tecnica, morale e sociale degli scirtti anche attraverso assegnazioni di premi e contributi, di accordi tra categorie aventi scopi affini o complementari a quelli previsti nello statuto
  • stipulare convenzioni e adesioni ad organismi confederativi e/o consortili di categoria